About/Contact

Brutture Moderne è stata creata per poter incanalare dei pensieri. Il nostro orizzonte è il mondo, oggi possiamo facilmente entrare in contatto con culture apparentemente lontane ed è nostra responsabilità farlo; d’altronde siamo cresciuti assorbendo musiche di tutto il pianeta. Crediamo però che i pensieri debbano attecchire in un territorio e in un contesto  e che sia utile che le persone che respirano la stessa aria si confrontino e sviluppino concetti  arricchendosi a vicenda. Riteniamo fondamentale unire la gente e gli artisti dei luoghi in cui viviamo per favorire lo sviluppo di un nuovo “folclore”.

L’etichetta incarna le due anime dei suoi fondatori.

Quella più vicina alla musica d’autore, strumentale o con parole, che rispecchia la storia di Francesco Giampaoli, contrabbassista compositore che è cresciuto passando dal folk romagnolo alla musica etnica, da Jimmy Giuffre a Duke Ellington ai Velvet Underground.

L’altra faccia dell’etichetta vicina al mondo Hip Hop somiglia più ad Andrea Scardovi, fonico e storico ballerino di Breakdance. Il suo studio di Russi da anni catalizza la scena rap (e non solo).

BRUTURE MODERNE si divide in tre contenitori:

SIDECAR (musica d’autore, strumentale o con parole)

SPIGOLO (folk rock cantautorale italiano e internazionale)

SEMAI (Hip Hop e dintorni)

 

Contact:

francescogiampaoli@brutturemoderne.it